sito realizzato da
Exenor Srl

Conferenza Stampa ASSOUTENTI/UTP (Associazione Utenti del Trasporto Pubblico)

11/06/2010

VERSO LO SMANTELLAMENTO DEL TRASPORTO PUBBLICO: MENO TRAM E ADDIO ALL’INTEGRAZIONE TARIFFARIA
A partire da lunedì 14 giugno entra il vigore la ristrutturazione della rete di superficie di Atm, tutta centrata sulla riduzione della linee tranviarie non solo nel centro, ma anche nelle periferie, come nel caso del “33”, sostituito da autobus tra la stazione Centrale e Lambrate.
E questo potrebbe essere il primo passo verso lo smantellamento della rete su rotaia a Milano, secondo gli intendimenti di Palazzo Marino, in controtendenza con quanto avviene nel resto del Mondo e a dispetto dell’emergenza inquinamento che continua a gravare sulla nostra città.
Al tempo stesso, a partire dal mese di settembre, rischia di saltare il Sitam - l’unica forma di integrazione tariffaria presente nell’area metropolitana milanese - a seguito dell’uscita dall’accordo di Agi, ossia della maggiore impresa di trasporto pubblico su gomma interurbana, che ritiene non più sostenibili economicamente le condizioni imposte da Atm.
Assoutenti/Utp giudica estremamente preoccupante quanto avvenendo a Milano ed invoca l’intervento dell’Assessore Regionale ai Trasporti per contrastare la deriva del servizio di trasporto pubblico che rischia ormai di divenire irreversibile.

La conferenza stampa si terrà lunedì 14 giugno 2010 alle ore 12.00, presso la sede della Mobilità Sostenibile (via Borsieri n. 4 a Milano)

Assoutenti Lombardia - UTP