sito realizzato da
Exenor Srl

Appello per il Parco delle Cave

14/04/2012

Un folto comitato promotore, tra cui anche il Coordinamento Comitati Milanesi attraverso il suo Presidente Salvatore Crapanzano, ha indirizzato al Sindaco di Milano, al Presidente del Consiglio comunale, agli Assessori competenti e al Presidente del Consiglio di Zona 7 un appello affinché riprenda il processo di sviluppo del Parco delle Cave, iniziato alla fine degli anni Novanta. L’area, che era da anni in una situazione di grave, venne affidata nel 1996 a Italia Nostra, che ne curò la progettazione e realizzazione. Nel corso degli anni, insieme alle cure quotidiane della manutenzione delle aree, sono stati realizzati alcuni grandi interventi di trasformazione, unitamente ad alcuni progetti per il completamento del parco, nel quadro del sistema del verde di cintura dell’Ovest milanese. Questo processo, negli anni scorsi, si è arrestato. Attualmente, percorrendone i viali si osservano ritardi negli interventi di cura, attrezzature che non godono di manutenzioni costanti e immediate riparazioni: sembra di percepire un progressivo allentamento derivante non dalla volontà, ma dal modello di gestione ordinaria, che abbassa nei frequentatori la percezione della qualità. Uno dei rischi che paventiamo è che quanto realizzato finora, insieme con il metodo di lavoro sperimentato, vengano dispersi. Occorre combattere questa inerzia e a tale scopo vi invitiamo a firmare l'appello che potete trovare qui di seguito. Per ulteriori infomazioni contattare i portavoce del comitato promotore: Camillo Navoni (cell 3402754575) e Corrado Angione (cell 3288475855).

Segreteria CCM

Modulo per l'appello